Parola chiave

Data

Categoria

Previous Next

Con una foto dalle lagune dell’Oristanese con un gruppo di fenicotteri e l’aforisma “Vengono / Ritornano / A volte si fermano / Come nomadi / In un mondo / Che non ci appartiene più”, Gabriele Espis, appassionato di fotografia naturalistica di Terralba, ha vinto il contest fotografico MEDSEA #WWDSardegna che si è svolto in occasione della Giornata Mondiale delle Zone Umide dal 2 al 27 Febbraio 2022.

Previous Next

Si è svolto dal 16 al 17 dicembre a Châteauneuf-le-Rouge, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, la riunione del comitato direttivo della fondazione Mava che ha raccolto i partner internazionali della strategia M3 che mira a migliorare la conservazione delle zone umide costiere, tra cui anche la fondazione MEDSEA che dal 2017 porta avanti il progetto Maristanis nell’Oristanese, in Sardegna. 

Previous Next

Il 26 ottobre ha avuto inizio ad Oristano il processo partecipativo che segue la nascita del Contratto delle Zone Umide Marino Costiere dell’Oristanese, strumento volontario finalizzato ad una gestione integrata e collettiva dei siti Natura 2000 creati per la tutela dell’incredibile patrimonio ambientale costituito dalle zone umide di questo territorio.  

© 2017 MEDSEA Foundation. All Rights Reserved.