FAI UNA FOTO E VINCI!

Previous Next

Il Contest #SardiniaWetlands. “Una bella fotografia racconta una storia, rivela un luogo, un evento, uno stato d’animo, è più potente di pagine e pagine scritte”. In uno scatto, diceva in altre parole la scrittrice Isabel Allende, è possibile catturare il pensiero e le emozioni, le suggestioni e il “genius loci”. Insomma, un piccolo miracolo racchiuso in un'immagine. Con il contest fotografico #SardiniaWetlands, riservato agli studenti degli Istituti Superiori Secondari della Sardegna, siamo a caccia di piccoli prodigi: il concorso premierà gli scatti più belli sulle zone umide della Sardegna. Basta un click, pubblicare la foto sul social network Instagram, accompagnata dagli hashtag dell'iniziativa #SardiniaWetlands #MARISTANIS #WorldWetlandsDay #MEDSEA #AFNI, riportare il nome della località e la data in cui la foto è stata scattata. L'ultimo passaggio per  partecipare al Contest è la compilazione del modulo di iscrizione, che deve essere inviato - assieme ad una copia dell’immagine caricata su Instagram - all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro la data di scadenza fissata per il giorno 6 gennaio 2019. 

 

Cosa fotografare. Il consiglio: fatevi stregare dalla bellezza delle zone umide della Sardegna. Qualche indizio in più: fermate lo sguardo su lagune e  stagni, paludi oppure bacini, naturali o artificiali, permanenti o temporanei, con acqua stagnante o corrente, dolce, salmastra, o salata,  comprese le distese di acqua marina la cui profondità, durante la bassa marea, non supera i sei metri, secondo la definizione della Convenzione di Ramsar sulle Zone Umide di Importanza Internazionale. La foto in bianco e nero o a colori potrà immortalare la flora, la fauna o il paesaggio delle zone umide, siano esse di carattere antropico o naturale (torri costiere, spiagge, peschiere ecc), e dovrà essere caricata attraverso l’account Instagram dello studente. Ogni candidato può partecipare con un'unica fotografia.

 

I premi. Al primo classificato andrà un attestato ricordo, una fotocamera Marca Sony, Modello DSC-HX350, un libro fotografico sui fiumi d’Italia edito dall’AFNI e un abbonamento annuale alla rivista di fotografia naturalistica ASFERICO. 

Al secondo classificato andrà un attestato ricordo, un binocolo Marca Nikon Modello Optics Prostaff 3S 8x42, un libro fotografico sui fiumi d’Italia edito dall’AFNI e un abbonamento annuale alla rivista di fotografia naturalistica ASFERICO.

Al terzo classificato, che sarà l’autore che avrà raggiunto il più alto consenso da parte del pubblico di Instagram, andrà un attestato ricordo, un binocolo Marca K&F Modello Optics10x42, un libro fotografico sui fiumi d’Italia edito dall’AFNI e un abbonamento annuale alla rivista di fotografia naturalistica ASFERICO.

La cerimonia di premiazione si terrà il 2 o il 3 febbraio 2019 in occasione della Giornata Internazionale delle Zone Umide.

 

I protagonisti. I protagonisti siete voi studenti, amanti della natura e della fotografia, che sapete parlare attraverso i social e impegnarvi sul campo per la tutela del patrimonio ambientale della Sardegna. Solo poi arriviamo noi, chiamati al difficile compito di scegliere le vostre foto. Gli scatti saranno valutati da una giuria appositamente predisposta composta da: il Coordinatore Regionale dell’AFNI, il Coordinatore del Progetto Maristanis, un delegato della sezione Provinciale della LIPU, un delegato dell’Associazione Culturale 3DNA.

 

L'iniziativa. Il Contest fotografico #SardiniaWetlands, organizzato nell'ambito del Progetto Maristanis e in occasione della Giornata Mondiale delle Zone Umide, è promosso dalla Mediterranean Sea and Coast Foundation (MEDSEA) ed è coordinato dall'Associazione Fotografi Naturalisti Italiani -Sezione Sardegna (AFNI).