News

 

Parola chiave

Data

Categoria

Previous Next

Si è svolto dal 16 al 17 dicembre a Châteauneuf-le-Rouge, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, la riunione del comitato direttivo della fondazione Mava che ha raccolto i partner internazionali della strategia M3 che mira a migliorare la conservazione delle zone umide costiere, tra cui anche la fondazione MEDSEA che dal 2017 porta avanti il progetto Maristanis nell’Oristanese, in Sardegna. 

Previous Next

Da qualche anno la Fondazione cagliaritana MEDSEA è impegnata, con il progetto Maristanis, nella valorizzazione e tutela delle zone umide dell’Oristanese assieme a soggetti pubblici e privati nel campo della pesca, artigianato, agricoltura, cultura e turismo. Tra i progetti di tutela e sviluppo sostenibile, quello di ridurre l’impatto del consumo idrico nel settore agricolo e turistico, creando inoltre opportunità di sviluppo per economie circolari. 

Previous Next

Il drone prende a ronzare, si stacca da terra spargendo polvere e piccoli sassi. Esita qualche istante, come a soppesare lo stato di volo, poi schizza verso l’alto, per diventare un’intuizione bianca nel cielo azzurro. Dall’alto vede il mare poggiato sul golfo di Oristano, i campi gialli, verdi e ocra di maggio, i mezzi agricoli che si muovono lenti lungo i tratturi e il rettangolo di giovane granturco sottostante. La piccola macchia ronzante assesta la posizione.

© 2017 MEDSEA Foundation. All Rights Reserved.